Grande soddisfazione per la nostra Scuola per l’importante riconoscimento al Concorso Nazionale «Tricolore Vivo» sull’art. 29 della Costituzione, indetto dall’A.Ge. (Associazione Italiana Genitori della Regione Sicilia) con l’obiettivo di sensibilizzare il mondo della scuola alla conoscenza della Carta Costituzionale.

Sono stata davvero lieta e onorata di presenziare alla cerimonia finale della XV edizione del concorso nazionale TRICOLORE VIVO, ha dichiarato la Dirigente Scolastica, Maria Cafiso.

“Ringrazio tutte le autorità civili e militari, il dott. Sebastiano Maggio presidente dell’Age-Sicilia e l’avvocato Russo, il nostro sindaco Maria Rita Schembari per il suo prezioso supporto, tutti i colleghi dirigenti scolastici e tutti i genitori della nostra comunità scolastica. Mi complimento con l’insegnante Maria Tomasi e con gli alunni delle classi II a e B della scuola primaria Monserrato per aver conseguito questo prestigioso riconoscimento (primi classificati a livello nazionale come scuola primaria). Rivolgo un ulteriore ringraziamento a tutti i miei insegnanti e agli alunni che hanno preso parte con tanto interesse ed entusiasmo al concorso TRICOLORE VIVO in quanto, a prescindere dalle premiazioni, grazie all’opportunità che ci è stata data, gli alunni hanno riflettuto e si sono confrontati su una tematica molto significativa come quella della famiglia.”

Complimenti alle insegnanti: Cinzia Stracquadaini dell’Infanzia S. G. Bosco; Letizia Linfanti per le classi prime, Gisella Nicolosi e Valeria Masini per le classi IV e Antonella Sinaguglia per le classi V della Scuola Primaria. 

Oggi, scuola e famiglia, rispetto al passato, avvertono sempre di più la necessità di confrontarsi, per assolvere ciascuno al proprio compito, per realizzare al meglio l’azione educativa della singola comunità scolastica e per dare risposte concrete alle necessità formative degli studenti. Perciò sono lieta che questa lodevole iniziativa, promossa dal nostro presidente dott. Maggio e realizzata egregiamente grazie al lavoro e alle esperienze di tantissimi genitori impegnati nella scuola, possa contribuire a segnare cammini comuni di partecipazione e di crescente responsabilizzazione, per rendere la scuola una istituzione sempre più vicina alla realtà di vita dei nostri studenti e una comunità dove sia presente e attivo un forte e radicato senso di appartenenza. Desidero condividere con voi una bellissima citazione di Papa Francesco sulla famiglia: “La famiglia è il primo luogo in cui si impara ad ascoltare, a condividere, a sopportare, a rispettare, ad aiutare. La famiglia è il luogo in cui noi ci formiamo come persone. Ogni famiglia è un mattone che costruisce la società. Viva la famiglia definita dal nostro presidente Sergio Mattarella “nucleo vitale della società, luogo in cui si trasmettono i valori” e da cui la scuola non può prescindere per la sua azione educativa e formativa.

Clicca qui per vedere il video primo classificato, classi II Primaria

Guarda gli altri lavori:

 

Allegati

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi